Church of Scientology Atlanta grand opening
PUBBLICATO DALLA
Chiesa di Scientology
dal 1968
CONDIVIDI

2 aprile 2016 Atlanta

di

In una città risorta dalle ceneri come la mitica fenice e ora fulcro vitale del sud statunitense, la nuova Chiesa di Scientology si impegna a liberare ogni comunità dal flagello della droga, della criminalità e delle violazioni dei diritti umani.

Aprile ad Atlanta è il periodo dell’anno in cui la sanguinella è in fiore, regalando una chioma di fiori bianchi e a volte rosa. Quando la capitale culturale e finanziaria del sud statunitense è ammantata dalla sanguinella in fiore, la città celebra una gioiosa rinascita dopo l’inverno.

E in un angolo di Atlanta, al brulicante bivio tra via Roswell e Glenridge Drive, il 2 aprile 2016, la gioiosità primaverile venne accompagnata da un’altra occasione speciale: l’inaugurazione della nuova Chiesa di Atlanta di Scientology.

La religione è esistita ad Atlanta dal 1973, ma la nuova Chiesa è senz’altro degna di nota. Emana, senza dubbio, il fascino del sud statunitense in tutti i sui 4100 metri quadrati, con le sue maestose colonne ed eleganti portici. Ma il Vecchio Sud da lungo è andato via col vento, e il Nuovo Sud è un luogo pieno di attività dove si portano a compimento le cose e dove è nato il movimento dei diritti civili: la città che si fa chiamare “troppo indaffarata per mettersi ad odiare”.

Chiesa di Scientology di Atlanta Reception
Stile e funzionalità I visitatori della Chiesa di Atlanta vengono accolti presso la reception (sopra) dove possono venire a conoscere Scientology, L. Ron Hubbard e i programmi umanitari (sotto).
Chiesa di Scientology di Atlanta Programmi umanitari

Così, l’inaugurazione venne presieduta dal leader ecclesiastico di Scientology, David Miscavige, che ha proclamato alla comunità locale di Scientologist: “Questa città viene giustamente ricordata come fonte dei diritti civili e catalizzatore per l’impegno. E mentre è anche un luogo di fascino e nostalgici ricordi, beh, aspettate di vedere cos’altro verrà nostalgicamente ricordato, ora che avete piazzato questa Chiesa ad Atlanta.”

Ciò che verrà ricordato è che la Chiesa, ora espansa e accuratamente progettata, farà progredire più velocemente un numero sempre maggiore di Scientologist verso la libertà spirituale. Allo stesso tempo, la Chiesa di Atlanta sarà in prima linea nella lotta contro la droga e gli abusi psichiatrici, difendendo i diritti umani e attuando molte altre iniziative umanitarie di Scientology.

In effetti, nel giro di pochi giorni dall’inaugurazione, giovani membri della Chiesa si sono messi in collaborazione con il personale dell’ufficio di un deputato, l’onorevole John Lewis, per difendere i diritti umani; una coalizione, di cui fa parte anche la Chiesa, ha promosso il mese di aprile come Mese di Prevenzione degli Abusi contro i Bambini; la Chiesa ha ospitato un pranzo per Concerned Black Clergy (organizzazione di beneficenza di ministri di colore) per affrontare la questione dell’escalation della violenza nella nazione; i volontari di “Verità sulla Droga”, un’iniziativa della Chiesa, hanno distribuito opuscoli informativi di prevenzione alla droga in tutta la città.

Chiesa di Scientology di Atlanta Reception
Venite a visitare, a prendere un caffè I membri della Chiesa guardano un filmato informativo (sopra) prima di intraprendere un passo religioso, mentre altri si rilassano al Caffè (sotto).
Chiesa di Scientology di Atlanta Programmi umanitari

Queste attività – e molte, molte altre – vennero preannunciate nei discorsi tenuti in occasione dell’inaugurazione della Chiesa.

Il rev. James Milner, che aveva marciato con il rev. Martin Luther King Jr., ha detto al pubblico presente: “La droga è un onnipotente oppressore odierno. Induce le persone a perdere la propria natura umana”. Riferendosi alla campagna “La Verità sulla Droga”, disse che “noi usiamo questi materiali, i nostri consulenti usano questi materiali e… l’abuso di droga è calato”.

Il sig. Orlando Johnson del Centro Agape ha parlato dell’insegnamento della Via della Felicità, guida non religiosa di L. Ron Hubbard per l’etica e la moralità. “Abbiamo a che fare con tossicodipendenti, con malviventi e con coloro che desiderano iniziare una nuova vita. Sono dei tipi duri. Ma dopo che una persona partecipa a una lezione della Via della Felicità nel nostro centro, vedo che assimila il messaggio.”

E la senatrice della Georgia, l’onorevole Donzella James, ha parlato della perdita di sua sorella per mano della psichiatria. “Non c’era nessuno dalla nostra parte finché non vi siete presentati al parlamento con il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani e la mostra itinerante Psichiatria: Un’Industria di Morte. Da allora, abbiamo collaborato per diffondere queste informazioni. … Abbiamo introdotto normative per prendere di mira la radice del problema, e questa nuova Chiesa è un posto da cui possiamo protenderci e continuare a spargere la voce.”

Il pubblico presente ha subito recepito il messaggio che questa è la Georgia pura, man mano che giovani musicisti si esibivano in una vivace interpretazione di “Georgia on My Mind” di Ray Charles. E, sì, il nastro inaugurale venne tagliato, il sontuoso edificio venne visitato e un centro informativo per il pubblico venne gremito.

Man mano che il 2016 volge al termine, la Chiesa di Atlanta sta ancora ospitando eventi gremiti. Gli Scientologist si stanno ancora spargendo in tutta Atlanta… dirigendosi anche verso il resto del sud statunitense per attuare missioni umanitarie.

gcui_freedommag:cos-atl
Un benvenuto meridionale La Chiesa di Atlanta si staglia imponente in via Roswell, una delle più frequentate arterie stradali nell’area metropolitana.